Cantiere Andate e Ritorni

Cantiere Provinciale per la Cultura Contemporanea         Progetto integrato di area provinciale - L.R. 33/2005

 

Abstract:

Nell'ambito della L.R. 33/2005 la fondazione ha partecipato alla seguente iniziativa curata dal dott. Michele Loffredo.

...Interpretando l’orientamento innovativo della legge, per sviluppare le potenzialità dei processi culturali avviati dalle reti Portofranco e TraArt, le azioni previste da Incroci hanno inteso operare sull’integrazione delle realtà territoriali, attraverso le relazioni tra maschile e femminile, favorendo pratiche di confronto interculturale, la messa in atto di strumenti che possano contribuire alla trasformazione dei rapporti di potere nella società, tra donne e uomini, tra giovani e anziani, tra nativi e migranti, esprimendo e sperimentando nuove potenzialità di linguaggi artistici e comunicativi Presso l’Assessorato alla Cultura Provincia sono state svolte diverse riunioni tra i numerosi soggetti interessati presenti sul territorio, sia per spiegare l’indirizzo della L.R. 33/2005 sia per trovare un terreno comune di concertazione al fine di produrre un progetto quanto più unitario possibile. Si esprime un apprezzamento positivo per il lavoro svolto, per l’interesse e per l’impegno che ha accompagnato il cantiere provinciale. Per risolvere, nella realizzazione complessiva, le problematiche di integrazione, si è costituito un apposito laboratorio Andate e Ritorni, onde avviare il processo di progettazione integrata e concertata)...

A seguito di questa iniziativa la Fondazione ha fattivamente partecipato realizzando, all'interno del teatro olografico, la Macchina delTempo (già utilizzata al Festival della Scienza di Genova), e predisponendo le attrezzature per il progetto Pianeta Galileo, Comunicare l'immaginario.

 
 
http://www.cantieri.generacomunicazioni.tv/?cat=14